Sei pronto ad utilizzare mappe, bussole, fisico e mente?

Orienteering

Uno sport all'aria aperta, con carta e bussola, nel quale fisico e mente collaborano per completare il percorso assegnato!!!
L'orienteering è uno sport, un gioco, un modo di divertirsi all’aria aperta:
dotati di mappa cartacea e bussola, i partecipanti dovranno raggiungere un determinato numero di punti di controllo chiamati “lanterne”, secondo una successione prestabilita, scegliendo liberamente il tragitto da percorrere fra un punto e l’altro, cercando di raggiungere il traguardo (“lanterna finale”) nel minor tempo possibile.

Per orientarsi, utilizziamo carte topografiche a colori che indicano con precisione i dettagli del terreno (rete di sentieri, tipi di vegetazione, grado di percorribilità del bosco) e molti altri particolari (sassi, buche, curve di livello, ecc).
Unico strumento ammesso, oltre alla mappa: la bussola.
Quando si raggiungono i vari punti di controllo è necessario registrare il proprio passaggio nell’apposito cartellino di controllo consegnandolo poi all’arrivo, per la validazione finale.

Si può scegliere tra 3 PERCORSI:

 

  • FACILE: CAMPO DI GARA DI 10.000 MQ    vedi mappa
  • MEDIO: CAMPO DI GARA DI 35.000 MQ    vedi mappa
  • DIFFICILE: CAMPO DI GARA DI 70.000 MQ    vedi mappa

 

L’attività è basata sulla promozione dell’orienteering di base, sulla diffusione scolastica e sull’outdoor aziendale, metafora sportiva delle dinamiche lavorative.

Orienteering è super divertente, fa muovere gambe e cervello…vieni a provarlo da noi!!!

L’esperienza dell’Orienteering è disponibile solo su prenotazione.